24 Ottobre 2020
News

LE NOSTRE STORIE

Mitchelle Bartolay era una bambina, dal futuro incerto, quando fu accolta a Paranaque. Grazie all’aiuto dei benefattori ha potuto frequentare le scuole e diplomarsi in matematica. Oggi insegna alla scuola pubblica, si è sposata con Reprel Gasis, ragazzo di strada senza famiglia, ospitato quando aveva 15 anni e poi assunto dalle suore come autista da oltre 18 anni.

L’isola di Luzon è in gran parte ancora sotto quarantena e le conseguenze sono pesanti per la salute e non solo. Il Covid-19 in questa parte del mondo ha accentuato le disuguaglianze tra i pochi che hanno molto e i molti che hanno poco. Mitchelle nella scuola pubblica, via internet, insegna a distanza e i figli delle famiglie più agiate continuano a studiare.

Allora Suor May per le sue ospiti, senza tablet, ha riconvertito una parte della casa in homeschool. Mitchelle non ha dimenticato il bene ricevuto e ora ricambia mettendo, ogni giorno per qualche ora, la sua capacità educativa al servizio delle bambine di BUKLOD.
Grazie Michelle.



Fonte: Suor May

Realizzazione siti web www.sitoper.it